Ciclostoriche, Cultura, Eventi, Libri

Gli Incontri Cicloletterari de “La Mitica”

Continuano con il terzo appuntamento “Gli Incontri Cicloletterari de La Mitica”, promossi dal Comitato Colli di Coppi organizzatore de La Mitica Ciclostorica con Bici d’Epoca, sabato 14 Febbraio alle ore 17.

L’evento avrà luogo come sempre all’interno del Mausoleo dedicato a Serse e Fausto Coppi, a Castellania.

In una giornata particolarmente sentita da tutti gli appassionati di ciclismo, il 14 febbraio infatti si commemora la prematura scomparsa di Marco Pantani, anche noi a modo nostro, ricorderemo il grande scalatore di Cesenatico cercando di scoprire con i nostri ospiti cosa accomuna, a parte la loro tragica fine, Socrate, il filosofo ateniese che insegnava con il dialogo a “tirar fuori” le idee, a Marco Pantani, il Pirata, che andava più forte degli altri in salita “per accorciare l’agonia”. E che cosa rende le fatiche di Gino Bartali simili all’ascesi medievale e quelle di Fausto Coppi così prossime al meccanicismo cartesiano.

Guidati dal giornalista e caporedattore di Cyclemagazine Gino Cervi gli autori Piero Fischi con “Parla Pantani. La cronaca, le interviste e le imprese” Liberodiscrivere Walter Bernardi con “La Filosofia va in bicicletta. Socrate, Pantani e altre fughe” Ediciclo ci accompagneranno proprio attraverso questo esercizio intellettuale partendo dalla pura ed acritica cronaca della carriera e delle imprese di Marco Pantani per poi lanciarsi in fuga, con la leggerezza di uno scalatore, con Talete di Mileto e Alfredo Binda, sfidando a cronometro Immanuel Kant ed Eddy Merckx e allo sprint Fiorenzo Magni e Friedrich Nietzsche. 

 

Fonte:  la mitica