Bici artigianali, Bici d'epoca, Bici fixed gear, Storia

Bicycle Heaven. Incredibile collezione a Taipei

Situata a Taipei, in un luogo rigorosamente tenuto segreto, questa esclusiva collezione di biciclette da pista e strada nata dalla passione di Asahi Chang, ex ciclista professionista taiwanese, può essere considerata la più grande al mondo.

Asahi finisce i suoi studi in Giappone nel 1970 e dopo aver acquistato la sua prima bici da pista rigorosamente fatta a mano, ha iniziato a collezionare i più pregiati modelli che hanno fatto la storia del ciclismo su pista principalmente nel periodo 1968 -1988.

Più di 600 tra telai e biciclette complete dei più importanti ed iconici costruttori di quel periodo sono esposte in questa unica collezione dall’incredibile valore storico e commerciale.

Colnago, Eddy Merckx, Cinelli, Serotta, De Rosa, Bianchi, Cannondale, Moser, Rossin, Benotto, Motta, Tomassini, ZIPP e Nagasawa sono soltanto i brand più famosi che possiamo menzionare in quello che giustamente può essere considerato ” Bicycle Heaven “.

 

Via: factoryfive