Bici d'epoca

Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974

Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974
Bicicletta Masi Gran Criterium USA 1974

La Masi Gran Criterium rappresenta uno dei modelli più apprezzati della famosa casa di biciclette milanese, che ha contribuito a fare la storia del ciclismo italiano dal dopoguerra ad oggi.

Dal 1926 Faliero Masi, all’età di 18 anni, intraprese la sua carriera di corridore, inizialmente da dilettante e successivamente come professionista, partecipando a due edizioni del Giro d’Italia, nel 1931 e nel 1932.

L’amore per le due ruote non lo abbandonò mai, portandolo così a divenire, dopo il suo ritiro dalle competizioni, uno dei più apprezzati costruttori di biciclette da corsa… il “Sarto” che dal 1949, nel Laboratorio del Velodromo Vigorelli, confezionava le biciclette dei Grandi Campioni.

I più rappresentativi, furono: Aldo Bini, Fausto Coppi, Fiorenzo Magni, Alfredo Martini, Luison Bobet e più tardi, Jacques Anquetil, Roger Rivière, Antonio Maspes, Ferdinand Brake, Eddi Merckx, Rick Van Looy, Felice Gimondi e Vittorio Adorni.

Nel 1972 Faliero vende il marchio Masi ad un consorzio in California, per produrre un modello Gran Criterium per gli Stati Uniti.

La bici che vi presentiamo è proprio una di queste prodotte in america, un pezzo pregiato, facente parte della collezione svizzera Speedbicycles.

Telaio e forcella: Masi acciaio realizzato a Carlsbad, California – Guarnitura, pignoni e catena: Campagnolo Record 52/42/Regina Extra Oro 5-speed freewheel/Connex – Deragliatore posteriore e anteriore: Campagnolo Nuovo Record/Campagnolo Record – Mozzi, raggi e coperture: Campagnolo Record 36h LF/Mavic Monthlery Pro 700*/Continental Giro tubulars – Freni e leve: Campagnolo Record/Campagnolo Record – Manubrio e attacco: Cinelli Mod. Giro d’Italia 38cm c-c/Cinelli 120mm c-c – Sella e reggisella: Cinelli Unicanitor unpadded/Campagnolo Record 27.2 – Geometria e peso: Seat tube 60cm c-c (62cm c-t), top tube 58.5cm c-c, 10.20kg.

 

Masi Gran Criterium_ USA_ 1974_urbancycling_15

Masi Gran Criterium_ USA_ 1974_urbancycling_16

Masi Gran Criterium_ USA_ 1974_urbancycling_17

Fonte: speedbicycles – Masi