Abbigliamento bici, urbancycling

Magic Day. La giacca antipioggia trasformabile in mantella

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_E

La giacca Magic Day di Tucano Urbano è progettata per venire incontro alle esigenze di chi pedala in città e desidera essere protetto sempre, anche in caso di pioggia intensa, grazie al suo innovativo sistema estensibile.

Come è fatta

Grande attenzione alla qualità dei materiali per un prodotto completamente disegnato in Italia, che si caratterizza principalmente per avere la possibilità di trasformarsi in mantella–coprigambe antipioggia da fissare al manubrio della bicicletta o tenendo gli elastici con il pollice. Quando si presenta la necessità, è sufficiente aprire le cerniere laterali della giacca per estendere la stessa in modo da poter proteggere le gambe dalla pioggia. Inoltre la parte estesa presenta una striscia rifrangente utile per aumentare la visibilità notturna.

 

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_2

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_3

Magic Day è nata per la pioggia, fabbricata con la parte esterna in poliestere a 3 strati è 100% impermeabile, antivento e traspirante grazie alla tecnologia HYDROSCUD®. Inoltre presenta molti accorgimenti per permettere un’adeguata aereazione ed aumentare il comfort con una corretta termo regolazione evitando accumuli di condensa. All’interno tutte le cuciture sono nastrate per garantire il massimo dell’isolamento.

Considerando che gran parte dei percorsi urbani vengono coperti di notte, la giacca Magic Day è dotata di vari inserti rifrangenti in REFLACTIVE® SYSTEM, sia nei polsi, nella schiena e nei soffietti laterali della mantella.

 

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_4

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_5

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_7

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_6

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_8

La prova su strada

La giacca Magic Day a prima vista potrebbe sembrare come tante altre simili, ma una volta indossata ci si accorge subito che stiamo parlando di un prodotto di qualità superiore. Ha un’ottima vestibilità, abbastanza aderente, con un taglio che enfatizza il gradevole aspetto estetico, ma non troppo da ostacolare i naturali movimenti quando si va bicicletta. E’ leggera, e dopo qualche chilometro quasi ci si dimentica di averla addosso.

La giacca ha tutto il necessario per poter far fronte alle esigenze del ciclista urbano. Tasche frontali, sulla schiena ed una interna con passante per il filo delle cuffie. Inoltre il cappuccio ergonomico è regolabile in 3 punti, per poterlo utilizzare con o senza casco.

La prova all’acqua ovviamente non ha deluso le nostre aspettative, in quanto Magic Day è risultata essere “totalmente” impermeabile e traspirante.

 

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_1

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_9

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_10

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_11

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_12

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_13

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_14

Conclusioni

Magic Day, fa parte della linea #TUBIKE di Tucano Urbano, e considerando in generale l’ottima qualità dei loro prodotti, possiamo affermare che anche questa giacca mantiene gli standard elevati che ci aspettavamo. Il sistema estensibile della mantella, è la caratteristica che differenzia questo articolo dalla concorrenza, un’idea originale che effettivamente può risolvere molte situazioni di emergenza in caso di pioggia.

Sinceramente abbiamo avuto difficoltà a trovare delle note negative, forse sarebbe stato comodo avere una sacca contenitore per riporre la giacca nella borsa quando non utilizzata.

Magic Day è disponibile in colore unico e cinque diverse taglie. Si può acquistare da link qui sotto al conveniente prezzo di 149 €.

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_15

Giacca Magic Day by Tucano_Urbano_urbancycling.it_16

urbancycling.it© – Photo credit: Mauro Tarani