Bikepacking

Bikepacking nel Sultanato dell’Oman. Monti, mare e deserti

Bikepacking-Oman-Hans-De-Neve_E

Hans De Neve e Silke Verbruggen, in questo reportage ci raccontano la loro avventura in bikepacking nel Sultanato dell’Oman. Un viaggio di 15 giorni e 1120 km attraverso un territorio poco conosciuto e con una sorprendente varietà di paesaggi naturali. Aspre montagne, torrenti, le dune del deserto e le acque blu di un mare incontaminato, hanno fatto da scenografia a questa lunga pedalata, documentata anche da un bellissimo video.

Tutta la storia del viaggio descritta dalle parole dei protagonisti, con l’itinerario dettagliato del percorso è consultabile a questo link.

Bikepacking-Oman-Hans-De-Neve_1
Bikepacking-Oman-Hans-De-Neve-4

La scelta del Sultanato dell’Oman

” Scegliere una posizione per il nostro prossimo viaggio non è stato facile, ma alla fine abbiamo deciso il Sultanato dell’Oman meno noto e abbiamo iniziato a pianificare. In realtà, non ci sono molte informazioni su come andare in bicicletta in Oman, specialmente se cerchi percorsi fuoristrada. Tutte le guide suppongono che noleggi un 4 × 4 per scoprire le montagne e la maggior parte dei rapporti sulle biciclette esistenti si attengono principalmente alle autostrade asfaltate che attraversano il paese”

” In un paese in cui la benzina rappresenta quasi il 45% dell’esportazione totale, alcune sezioni di asfalto erano inevitabili. Quindi, abbiamo iniziato a collegare percorsi di trekking, sentieri sterrati e tutto il resto. Abbiamo creato un percorso che è iniziato e si è concluso nella capitale di Muscat, attraversando catene montuose, wadi e deserti. Il percorso di 1.120 chilometri con 10.720 metri di arrampicata ha richiesto circa 15 giorni per essere completato.”

Bikepacking-Sultanato dell'Oman-Hans-De-Neve-5
Bikepacking-Sultanato dell'Oman-Hans-De-Neve-8
Bikepacking-Sultanato dell'Oman-Hans-De-Neve-9
Bikepacking-Sultanato dell'Oman-Hans-De-Neve-10

Fonte: bikepacking.com