Bikepacking, Video

Cycle of Ancestry. Un film di Ryder England

Cycle+Of+Ancestry+Treatment.001_Ryder_England

Una bella storia raccontata nel film Cycle of Ancestry di Ryder England, quella del giovane americano con origini maya, Mario Ordonez Calderon, che decide di intraprendere un viaggio di 1500 miglia in bikepacking da Città del Messico attraverso la penisola dello Yucatan. La sua motivazione è quella di esplorare il patrimonio culturale di quei luoghi, tornare al paese dove è nato e ritrovare così la sua identità personale.

Durante il lungo percorso in bicicletta, Mario scala montagne, si immerge nei più profondi cenote sperduti nella jungla, visita i monumenti e le rovine archeologiche del popolo Maya. Ma più che altro riscopre il piacere di parlare con la gente, ed apprezzare quello stile di vita così semplice e genuino che aveva quasi dimenticato.

Da Los Angeles, dove vive ora Mario, fino a Muna nello Yucatan. Un viaggio in bicicletta che lo porta a rincontrare anche suo nonno, che fu il primo a regalargli una bici quando aveva solo 5 anni. Cycle of Ancestry è un ritorno alle origini, ma anche una bella storia generazionale e di umanità.

Cycle of Ancestry_ Ryder_England_2
Cycle+Of+Ancestry+Treatment.012

Cycle of Ancestry. Riguardo Ryder England

Ryder England è un giornalista, fotografo e regista di documentari con sede in California, specializzato in storie esplorative e filantropiche. Ryder lavora per Foster The Earth, un’organizzazione no profit che porta i giovani Foster e At-Risk in viaggi di più giorni nella natura selvaggia. Il 50% dei profitti di tutte le foto vendute va a Foster The Earth.

“ L’arte è uno strumento potente per motivare e guidare l’azione verso un futuro più luminoso. I progetti e gli incarichi che portano a nuove esplorazioni e hanno un impatto positivo per le generazioni future sono ciò che mi guidano. “

Fonte: ryderengland.com