Libri

Il vento dei fiordi. Un libro di Alberto Fiorin

Il vento dei fiordi. In bicicletta da Venezia a Capo Nord sulla rotte dei baccalà. Vi riproponiamo un bel libro di Alberto Fiorin, scritto nel 2008 ma sempre attuale e affascinante. Una storia a pedali che parla di viaggi, grande Nord, esperienze e sentimenti.

Un viaggio in bicicletta verso una meta leggendaria, inseguendo rotte antiche di viaggiatori, mercanti veneziani e pescatori. Il sogno di tutti, risalire il mappamondo e raggiungere Capo Nord. E farlo con un mezzo quasi “umano”, la bicicletta, cavallo d’acciaio che porta alla scoperta di nuovi territori e nuovi popoli senza barriere e confini.

Sette ciclisti veneziani inseguono il profumo del baccalà, piatto tradizionale della cucina veneta, superando il Circolo Polare Artico, toccando le magiche isole Lofoten per approdare a Capo Nord attraverso Norvegia e molti altri paesi dell’Europa.

Il vento dei fiordi un_libro_di_Aberto_Fiorin_urbancycling_it_2

Vento, fiordi, mari, balene, isole, naufragi, arcobaleni, nevi, ghiacci, cascate, laghi, renne, alci, storia, tradizioni, salite e sudore: tutti elementi che si intrecciano indissolubilmente nel viaggio.

L’autore srotola il filo di un’avventura di oltre 4000 chilometri che si trasforma in una sorta di viaggio sentimentale, alla ricerca dei ricordi di un nonno mai conosciuto, ciclista e importatore di baccalà.

Il vento dei fiordi. Il libro

Questo libro di narrativa di viaggio di Alberto Fiorin fa parte della collana Altreterre, pubblicato da Ediciclo Editore. Il vento dei fiordi. Pagine 224 nel formato 14×21. Prima edizione Marzo 2008. Prezzo € 16,00.